Mezzi e strumentazione

La scelta di macchine e attrezzature rappresenta uno dei fattori principali e indicativi che caratterizza un’impresa di servizi e che determina la validità dei metodi operativi scelti ed adottati. Dotarsi di materiali adeguati equivale ad offrire un valido supporto agli operatori e assicurare nel contempo una corretta applicazione delle metodologie previste per l’esecuzione delle prestazioni richieste.

La scelta di macchine e attrezzature avviene sulla base di elementi quali:

  • La sicurezza;
  • La facilità e la rapidità di utilizzo;
  • La idoneità alle operazioni a cui sono destinate;
  • La facilità di pulizia;
  • La facilità di manutenzione;
  • La garanzia di funzionalità nel tempo;
  • La compatibilità con l’ambiente in cui sono utilizzate.

Le macchine e le attrezzature utilizzate nello svolgimento del servizio

Sono conformi alla Direttiva macchine 89/392 CEE, ratificata dallo Stato Italiano con D.P.R. n. 459/96:

  • Dichiarazione di conformità a cura del costruttore,
  • Marchio CE,
  • Manuale d’uso e manutenzione in lingua italiana;
  • Sono conformi alle prescrizioni antinfortunistiche:
  • Garanzie per la sicurezza degli operatori,
  • Completa sicurezza elettrica,
  • Corrispondenza secondo norme CEI;
  • Offrono garanzie di qualità intrinseche:
  • Robustezza e affidabilità,
  • Collaudo da parte di tecnici MPM-Recoge,
  • Scelta di fornitori certificati ISO 9001;
  • Offrono garanzie nell’utilizzo:
  • Semplicità di manutenzione ordinaria,
  • Semplicità di pulizia,
  • Semplicità di utilizzo;
  • Rispondono ai requisiti del D.L. 277/91 relativamente al livello di rumore generato (macchine elettriche);
  • Sono dotati di appositi filtri e microfiltri (aspirapolvere e aspiraliquidi) in grado di filtrare l’aria in uscita fino a 0.3 micron;
  • Recano targhetta identificativa riportante il logo aziendale.

La Manutenzione di Macchine e Attrezzature

Le macchine e le attrezzature saranno mantenute in ottimo stato e saranno costantemente monitorate, al fine di garantire perfetta e costante efficienza.
Il Tecnico Manutentore MPM-Recoge effettuerà giornalmente il monitoraggio e la costante manutenzione dei carrelli utilizzati per lo svolgimento del servizio di pulizia, trasporto rifiuti e vetrerie, trasporti e logistica, al fine di garantirne il funzionamento ottimale.
La manutenzione delle macchine verrà affidata a tecnici specializzati appartenenti alle ditte produttrici delle macchine stesse, che prevede i seguenti interventi:

  • manutenzione programmata su tutte le macchine in dotazione con frequenza mensile o trimestrale (a seconda dell’uso a cui la macchina è destinata);
  • Intervento manutentivo entro 24 ore dalla chiamata con Veicoli Polifunzionali attrezzati per la manutenzione presso l’appalto;
  • Macchina di sostituzione in caso di guasto grave impossibile da riparare in loco, necessitando il trasporto presso l’officina autorizzata del fornitore.